Gli incredibili, imprevedibili chimigrammi di Wonderful Mistakes

Cogli l'attimo

Nel corso della nostra carriera personale ci si presentano delle opportunità straordinarie che bisogna riconoscere come tali e saper cogliere. Perfino la casualità premia chi ha occhi per vedere e capacità progettuali

Questa è una storia straordinaria. La storia di un assistente svogliato che lascia una scatola con delle diapositive fuori posto, all’aperto per anni, esposta agli agenti atmosferici, al caldo, agli insetti. Le diapositive si incollano tra loro, si trasformano, inglobano nell’emulsione sporco, porzioni di insetti ed altre particelle di provenienza sconosciuta; incredibili “chimigrammi” trasfigurano molto spesso le caratteristiche originali creando adirittura nuovi “originali” con nuovi significati.

Molti di coloro che vedono questo lavoro stentano a credere che sia frutto di casualità. In effetti è comprensibile. In ogni caso una delle qualità che io ritengo più importanti per un fotografo è quella di saper distinguere in mezzo ai molti scatti cui si trova di fronte quello che veramente ha un valore. In questo caso vale lo stesso principio. Io stesso, in un primo momento, di fronte al disastro sono stato sul punto di buttare tutto, ma la mia curiosità mi ha salvato; avrei buttato un tesoro!